100 migliori idee di design per una piccola cucina nella foto

Riparare in una piccola cucina è un problema familiare alla maggior parte dei nostri compatrioti. NEL «Krusciov» e appartamenti con layout standard, le dimensioni dello spazio cucina variano da 5 a 7 mq. Non è facile posizionare la quantità necessaria di elettrodomestici, sistemi di stoccaggio in una stanza così piccola e molto spesso installare una zona pranzo. È positivo se una tale cucina verrà utilizzata da una coppia sposata, ma se è necessario organizzare i pasti giornalieri per una famiglia di tre o quattro persone? I proprietari di piccoli spazi della cucina devono risolvere molti dilemmi e problemi acuti quando pianificano il rinnovo o la ricostruzione di uno spazio multifunzionale. Donare un armadio per una lavastoviglie? O spostare la sala da pranzo nel soggiorno? Lascia il frigorifero o «Trasferimento» nel corridoio, travestito da un insieme di sistemi di archiviazione? Come usare razionalmente ogni centimetro di spazio utilizzabile e allo stesso tempo non creare la sensazione di un piccolo angolo cottura ingombro, in cui è difficile per una persona girarsi, figuriamoci per accogliere tutta la famiglia. Proviamo a rispondere a queste domande insieme con l’aiuto di progetti pratici, interessanti e funzionali di design della cucina, che abbiamo raccolto in una selezione di dimensioni impressionanti. Speriamo che le idee di design versatili presentate da esperti di tutto il mondo ti aiuteranno a organizzare un ambiente confortevole, moderno e visivamente attraente nella tua cucina..

Esecuzione laconica di una piccola cucina

Immagine bianca come la neve

I principi di modellare l’interno in una piccola stanza

Prima di iniziare a pianificare il flusso di lavoro per rimodellare la tua piccola cucina, devi aggiornare la tua memoria su alcuni punti chiave nella formazione di un design comodo, funzionale e allo stesso tempo bello:

  • la tavolozza dei colori chiari è l’opzione migliore per piccoli spazi. Non è un segreto che le superfici bianche facciano un ottimo lavoro aumentando visivamente il volume di una stanza, riflettendo la luce e creando un’immagine chiara e pulita degli interni. Ma in tutto è importante osservare la misura. Non è facile decorare la cucina esclusivamente con un tono leggero, trascurando le macchie scure e gli accenti di colore, avendo ottenuto un risultato esternamente attraente;
  • l’uso di superfici lucide, di vetro e speculari espande lo spazio. La lucentezza può essere trovata su frontali di cucina, finiture backsplash e persino rivestimenti per pavimenti. Le ante degli armadi in vetro renderanno visivamente più leggero e fresco l’aspetto dell’unità cucina. E sedie traslucide e un tavolo di plastica sembrano dissolversi nello spazio senza appesantire il suo interno. Le sottili gambe cromate di sedie o sgabelli da bar sono perfette per piccoli spazi: sembrano eleganti e moderne;
  • la base per la formazione riuscita degli interni della cucina è la scelta corretta del layout del set da cucina. Non solo il numero e la posizione dei sistemi di stoccaggio, delle superfici di lavoro e degli elettrodomestici dipenderanno dalla scelta del layout dell’insieme della cucina, ma anche dall’intera immagine della stanza;
  • «semplice» gli interni sembrano più spaziosi, quindi è importante scartare tutti gli elementi superflui, minimizzare la decorazione e fare affidamento sulla praticità di tutti gli elementi interni;
  • il rinnovo in cucina è un’ottima opportunità per rivedere tutti gli utensili da cucina, gli elettrodomestici e il numero di accessori necessari. Effettuare un audit, sbarazzarsi di tutto ciò che è superfluo (spesso gli elettrodomestici non escono mai dalle loro scatole, che occupano metà dello spazio di archiviazione, e grandi set da pranzo non vengono utilizzati nemmeno la metà della loro capacità);
  • se hai una rete, la possibilità di portare la zona pranzo fuori dalla cucina, fallo, lasciando più spazio per il processo di cottura e conservazione del cibo;
  • sbarazzarsi della porta interna che separa la cucina dal resto delle stanze (la cappa dovrà comunque far fronte agli odori di cottura e alle goccioline di grasso presenti nell’aria che possono verificarsi durante la cottura) e finire in entrambi i segmenti nella stessa combinazione di colori e possibilmente anche con usando gli stessi materiali. Quindi verrà creata la sensazione della continuazione di uno spazio, e non la divisione degli appartamenti in mini-camere;
  • utilizzare i risultati del progresso tecnico a vantaggio della tua piccola cucina: la scelta corretta degli elettrodomestici (in dimensioni e funzionalità), la distribuzione dei sistemi di stoccaggio (uso di angoli e luoghi difficili da raggiungere) non solo farà risparmiare preziosi contatori, ma ridurrà anche il tempo impiegato per l’implementazione di determinati lavoratori processi;
  • fornire un piccolo spazio con un livello sufficiente di illuminazione è una garanzia di un aumento visivo del suo volume. Se spesso non riusciamo a influenzare le dimensioni delle aperture delle finestre, possiamo dotare la cucina di sorgenti luminose artificiali. Un lampadario centrale non è abbastanza nemmeno in una piccola cucina. È necessario evidenziare bene le superfici di lavoro. Diverse lampade integrate o illuminazione della parte inferiore del livello superiore degli armadi: ci sono molte opzioni per raggiungere l’obiettivo.

In una piccola cucina

Interno cucina angusta

Lettera di layout P

Uso razionale dello spazio

Superfici bianche come la neve

Scelta del layout dell’insieme di mobili

La scelta del layout del set da cucina dipenderà dalla forma della stanza, dal numero e dalla posizione delle aperture di porte e finestre, dal numero di elettrodomestici di cui hai bisogno per equipaggiare la cucina. Inoltre, la scelta del layout sarà influenzata dalla possibilità di spostare la zona pranzo in un’altra stanza o dalla necessità di individuare la zona pranzo all’interno di una piccola cucina. All’interno di un appartamento standard, lo spazio cucina è spesso rappresentato da una stanza separata. Ma in case o appartamenti privati, dove è stata effettuata la riqualificazione, la cucina può anche essere una stanza di passaggio. Naturalmente, la posizione dello spazio della cucina rispetto ad altre stanze influenzerà anche la disposizione dell’insieme di mobili e degli elettrodomestici..

Angolo cottura sotto le scale

Stile tradizionale

Design a contrasto

Se la tua piccola cucina è una stanza di passaggio o ha un’uscita su un balcone, la disposizione più conveniente dell’unità cucina sarà in modo parallelo su due file. Naturalmente, questa opzione è adatta solo per le stanze in cui non è necessario disporre di una zona pranzo. Con una disposizione parallela, anche in una piccola cucina, è possibile posizionare un gran numero di sistemi di archiviazione, integrando tutti gli elettrodomestici necessari.

Layout parallelo

Layout a due file

Una delle opzioni per l’utilizzo di un layout parallelo è quella di posizionare un insieme completo di livelli superiore e inferiore di mobili da cucina su un lato e un’isola o penisola di dimensioni simili sull’altro. Un insieme così compatto può essere posizionato nell’angolo di una stanza che combina zone giorno e pranzo o funge da cucina e zona pranzo in un piccolo spazio.

Segmento cucina compatto

Interni in bianco e nero

Piccola cucina a due file

Insolita soluzione da cucina

La disposizione a forma di U consente di installare un gran numero di armadi ed elettrodomestici, anche in una piccola cucina. «Regola del triangolo» – la posizione del frigorifero, della stufa (piano cottura) e del lavandino nelle cime immaginarie della figura è facile da eseguire con una tale disposizione dell’insieme di mobili. Ma questo lascia poco spazio alle manovre. Con questa disposizione del set da cucina, la sala da pranzo deve essere portata in un’altra stanza.

Layout a forma di U

Layout dell'auricolare con lettera P

Design da cucina bianco e nero

Piccola cucina in soffitta

Disposizione a forma di U dell'insieme

La disposizione angolare o a forma di L è un’opzione versatile per la posizione di sistemi di archiviazione, elettrodomestici e superfici di lavoro in uno spazio cucina di qualsiasi dimensione. La posizione del triangolo di lavoro soddisfa le regole dell’ergonomia, la padrona di casa (proprietario) può spostarsi comodamente tra gli elementi principali della base della cucina. Allo stesso tempo, l’auricolare risulta essere abbastanza capiente, pratico.

Shabby chic

Disposizione angolare

In una cucina molto piccola

Set d'angolo

Estensione da tavoloMolto spesso, la disposizione angolare del set di mobili è completata da una penisola – un modulo attaccato alla parte principale del complesso. Un tale dispositivo consente non solo di aumentare il numero di sistemi di stoccaggio o di costruire un forno nella penisola, ad esempio, ma anche di organizzare un posto per la colazione (per una coppia sposata, il piano del modulo può anche diventare un luogo per un pasto costante).

Suite della penisola

Disposizione angolare con penisola

Cucina-sala da pranzo

Un approccio pratico alla pianificazione

Per i piccoli spazi della cucina, una disposizione a fila singola di un insieme di mobili con elettrodomestici integrati è spesso l’unica opzione. Ciò è particolarmente vero per i locali in cui, oltre all’area di lavoro, è necessario posizionare il settore della ristorazione. Il layout a riga singola è compatto, ma con un’abbondanza di tecnologia integrata, ci sono poche opzioni di posizionamento per i sistemi di archiviazione. Pertanto, nei progetti moderni, è possibile vedere sempre più il posizionamento di un mobile da cucina dal soffitto al pavimento. Sugli scaffali superiori, puoi posizionare utensili da cucina, che i proprietari non usano spesso, e quindi il problema dell’accesso agli armadi situati sotto il soffitto non sarà acuto.

Layout in una riga

Complesso compatto a fila singola

Layout a una riga

Set laconico a fila singola

Se è necessario posizionare la sala da pranzo all’interno di una cucina modesta, i progettisti offrono diverse opzioni per risolvere il problema dell’uso razionale dello spazio utilizzabile. Tavoli compatti di forme rotonde e ovali risparmieranno spazio: occupano meno spazio, ma possono ospitare più persone. Ma in molte cucine, non c’è abbastanza spazio anche per un tavolino. La soluzione potrebbe essere quella di estendere il piano di lavoro del set da cucina secondo il principio di un bancone da bar. Per una coppia, un posto simile per i pasti sarà sufficiente. I meccanismi di piegatura e le console compatte fissate al muro (spesso basate su un solo supporto) possono anche essere un’ottima soluzione per organizzare un posto per i pasti in una piccola cucina.

Cucina con zona pranzo

Tavolo da pranzo pieghevole

Tavolo tondo da cucina

Pranzo di gruppo originale

Un’isola compatta portatile è di grande aiuto nell’organizzazione di combo di lavoro e luoghi di ristoro in una piccola cucina. È possibile spostare la workstation su ruote a seconda dei processi eseguiti e, se non necessario, spostarla semplicemente contro il muro. Il piano dell’isola può essere utilizzato come piano di lavoro e come tavolo da pranzo.

Isola su ruote

Comoda isola cucina

Tavolozza dei colori: creazione di un’immagine dello spazio cucina

L’aspetto della zona cucina è formato dalla finitura superficiale e dalle facciate dell’insieme di mobili. Ovviamente, questi due componenti essenziali devono essere in armonia tra loro. Ma ciò non significa che tutti gli elementi debbano essere realizzati esclusivamente con colori chiari. Le tonalità chiare allargano lo spazio e creano un’atmosfera leggera e rilassante. Ma troppi di loro possono creare un’immagine di una stanza pulita, che non si adatta all’idea di molti di noi di un cuore comodo e accogliente di una casa: una cucina. Tra i progetti di design moderno, ci sono molti esempi della riuscita combinazione di colori scuri e chiari in piccoli spazi. Utilizzando principalmente colori chiari, enfatizzati da elementi scuri, è possibile ottenere un’immagine contrastante difficile della stanza, ma un design unico e originale.

Stile country

Scelta del colore originale

Soluzioni di colore insolite

Finitura bianco neve

Finitura

È difficile immaginare una piccola cucina con una finitura a parete scura. Un tale esempio di design è capace «spremere» una piccola quantità di spazio cucina. Ma ciò non significa che in una piccola cucina le pareti dovrebbero essere esclusivamente bianche: molte tonalità pastello sono perfette per creare lo sfondo perfetto per mobili ed elettrodomestici. Ovviamente, in una piccola stanza, vale la pena abbandonare la decorazione con qualsiasi stampa. Solo opzioni semplici e preferibilmente in una versione leggera. Luminosità, ornamenti variegati o motivi possono essere lasciati per rifinire il grembiule da cucina. Lascia che sia solo uno, ma un elemento di accento all’interno della cucina.

Stile moderno

Accento sul grembiule da cucina

Grembiule luminoso

Combinato con controsoffitti scuri

Portare un tocco di luminosità in una cucina luminosa non è difficile. Per chiunque si preoccupi che una sala con pareti chiare e facciate bianche come la neve possa essere associata a una sala operatoria, esiste un modo semplice: dettagli luminosi. Questo può essere piatti su scaffali aperti, realizzati in un colore brillante, elettrodomestici in stile retrò, che spesso hanno un colore molto colorato..

Dettagli luminosi

Bella tavolozza di colori

La combinazione di pavimenti scuri e pareti chiare consente di aumentare visivamente l’altezza della stanza. Sullo sfondo dei toni pastello delle finiture delle superfici verticali, non sarà difficile scegliere una tavolozza più scura per i pavimenti: l’imitazione di un rivestimento in legno con gres porcellanato o piastrelle che creano l’illusione della muratura non sarà solo una bella aggiunta alla decorazione della stanza, ma anche un rivestimento del pavimento pratico e resistente.

Interno cucina molto piccolo

Grembiule da cucina su tutta la parete

Fondo scuro - parte superiore chiara

Soluzione originale

Frontali della cucina

L’aspetto delle facciate della cucina modella in gran parte l’immagine dell’intera stanza. Non solo il design dell’intera cucina, ma anche l’atmosfera formata, il livello di comfort e praticità di essere nella stanza e di eseguire i processi di lavoro dipende dalla tavolozza dei colori, dalle caratteristiche di esecuzione e dalla posizione delle facciate dell’insieme di mobili. Per una piccola cucina, il principio «meno è meglio» applicabile alla scelta dell’arredamento. Facciate laconiche in un design elegante, mancanza di decorazioni, un minimo di accessori visibili: la scelta dei designer per piccoli spazi della cucina.

Cuffie moderne bianche come la neve

Frontali lisci in una piccola cucina

Le facciate luminose assolutamente lisce sono un elemento frequente nei progetti di design per gli spazi della cucina decorati in stile moderno. Questo approccio alla formazione di un set di mobili ti consente di creare un interno in cui non ci sarà un’atmosfera opprimente di una piccola stanza, ma verrà creata un’immagine leggera e fresca. In combinazione con i moderni elettrodomestici, sono le facciate rigorose senza maniglie e decorazioni che sembrano più impressionanti, moderne, organiche.

Cucina lucida bianca come la neve

Angolo cucina bianco come la neve

Facciate bianche lucide

L’uso di inserti in vetro nella parte superiore dell’unità cucina consente di rinfrescare l’immagine della stanza e renderla più leggera. Per un piccolo spazio in cui mobili ed elettrodomestici si trovano in modo continuo «ruscello», tali elementi interni possono diventare un punto culminante, una sfumatura di design.

Facciate con inserti in vetro

Design originale delle facciate

Porte di vetro

Gray è incredibilmente popolare nei progetti di design moderno. Il design della cucina non fa eccezione: la neutralità della tavolozza dei colori ti consente di creare insiemi che si adattano organicamente a qualsiasi interno, creare un’atmosfera senza pretese in cui tutti sono a proprio agio. Varie tonalità di grigio possono essere facilmente combinate con la leggera decorazione delle pareti di una piccola stanza e guardare armoniosamente con la lucentezza degli elettrodomestici e degli accessori. E per creare un accento di colore sullo sfondo delle facciate grigie, è sufficiente utilizzare piatti luminosi o installare un paio di sedie colorate.

Frontali da cucina grigi

Cucina grigia con accenti luminosi

Facciate grigio scuro

Le facciate della cucina in legno chiaro (o la sua spettacolare imitazione) sono un’eccellente opportunità per portare calore naturale all’interno di una piccola cucina. Una leggera trama legnosa non renderà più pesante l’immagine della stanza, ma allo stesso tempo porterà quell’intimità necessaria che la maggior parte delle casalinghe così vogliono vedere in uno spazio in cui devono trascorrere molto tempo. Il legno si abbina bene a macchie scure di elettrodomestici, decorazioni murali chiare. Inoltre, non è difficile scegliere il colore del piano di lavoro per facciate simili. Può «giocare» al contrario e usa controsoffitti scuri – lascia che questo sia l’unico accento all’interno. Anche i controsoffitti di colore chiaro avranno un aspetto organico, conferendo all’ambiente cucina ancora più freschezza e leggerezza..

Modello legnoso e toni bianchi

Facciate in legno

Facciate in legno chiaro

Facciate colorate in legno

Combinazioni legnose bianche come la neve

Le facciate metalliche (acciaio inossidabile, di regola) sono la scelta per uno stile moderno o high-tech. Anche una piccola cucina può essere decorata in modo molto organico in questi stili. Le facciate in acciaio inossidabile sono pratiche e resistenti. Ma è importante capire che richiederanno molta cura: le superfici riflettenti aumentano le impronte digitali e persino le gocce di acqua pulita. L’esecuzione delle facciate metalliche sembrerà organica se le usi solo per il livello inferiore degli armadi e sostituisci il livello superiore con ripiani aperti. Pertanto, la cucina sembrerà più facile e più interessante..

Facciate in acciaio inossidabile

Gli esperti non raccomandano l’uso di facciate scure in piccole cucine. Se le tue preferenze di colore sono in una tavolozza estremamente scura e lo spazio della cucina è almeno di medie dimensioni, puoi utilizzare un tono scuro profondo delle facciate solo in combinazione con un soffitto bianco come la neve, pareti chiare e pavimenti. Anche i controsoffitti in questo caso sono meglio realizzati in pietra leggera o suoi analoghi..

Facciate in legno scuro

Cuffie originali scure con isola

Cucina combinata con soggiorno e sala da pranzo – caratteristiche interne

Se la tua zona cucina fa parte di una stanza che combina le funzioni di un soggiorno e una sala da pranzo, allora deve essere progettata secondo i motivi principali del quadro generale di uno spazio multifunzionale. Ovviamente, l’idea di combinare diversi segmenti di vita all’interno di uno spazio è stata motivata dal risparmio di spazio. La creazione di una stanza confortevole e allo stesso tempo sufficientemente spaziosa è possibile quando si utilizza un piano aperto. Di norma, in tali casi, l’area della cucina è rappresentata da un set a fila singola (a volte ad angolo). Se la stanza ha un’area sufficiente, il set da cucina può essere integrato con una piccola isola. Ma il più delle volte, una cucina compatta scorre dolcemente nella zona pranzo, rappresentata solo da un gruppo da pranzo..

Piano aperto

Cucina-pranzo-soggiorno

Cucina in stile loft e soggiorno

Soluzione per un ampio soggiorno con cucina

In uno spazio a pianta aperta, si presuppone l’uso degli stessi materiali di finitura per tutti i segmenti funzionali. L’unica eccezione è il design del grembiule da cucina, per la protezione della superficie di cui è richiesta una finitura in grado di resistere a temperature elevate e costante esposizione all’umidità. In una stanza del genere, la suddivisione in zone avviene a livello condizionale – con l’aiuto di apparecchi di illuminazione, mobili e talvolta moquette.

Angolo cottura nell'area comune

In un interno bianco come la neve

Angolo cucina scuro

Rating
( 8 assessment, average 4 from 5 )
dizainall.com